Giovanni Pascoli - Opera Omnia >>  Poemi del Risorgimento Testo originale    




 

ilpascoli testo integrale brano completo citazione delle fonti commedie opere storiche opere letterarie in prosa e in versi



NOTE



INNO A ROMA


Pag. [...] v. 1.
Roma aveva tre nomi: Roma nei misteri, Flora in cielo, Roma in terra. Così dicono Fozio e Solino. Secondo alcuni (Reinach, Orpheus p. 146) il nome segreto rimase segreto.
Sui tre nomi di Roma cfr. Gregorovius I, pag. 458; Graf, Roma nel Medio Evo I, pag. 13. Per Flora, Ovidio Fasti, v. 201 segg. Vedi anche le note al v. 131 del poemetto Post occasum Urbis, parte I, Solitudo..

Pag. [...] v. 10 seg.
Cfr. Sofocle, Antigone 781, 785.

Pag. [...] v. 22 segg.
Il letto funebre di Pallante fu intessuto arbuteis virgis: cfr. Virgilio, Eneide XI 65, e in generale tutto il passo.

Pag. [...] v. 1 segg.
Sull'ascia vedi l'art. di G. Boni in Nuova Antologia, 16 aprile 1911, pag. 21.

Pag. [...] v. 25.
Pilumnoe poploe: così nel Carme saliare i Romani, usi a servirsi pilis.

Pag. [...] v. 27.
Frameati da framea: Tacito, Germania 6.

Pag. [...] v. 7.
Chiamavano favisae i luoghi intorno ai templi, in cui vi era acqua stagnante. Altri credono che le favisae fossero una sorte di cisterne o cantine sul Campidoglio, e che vi riponessero gli oggetti sacri resi inutilizzabili dal tempo (Festo p. 78 Lindsay).

Pag. [...] v. 10 segg.
Su Roma abbandonata cfr. Gregorovius I, pag. 306, 309.

Pag. [...] v. 1 seg.
Sul sepolcro di Pallante cfr. Guglielmo di Malmesbury (Migne, CLXXIX, p. 1191), 357.



INNO A TORINO


Pag. [...] v. 11.
Varrone, Rerum rusticarum II, 5: «Gli antichi Greci, come scrive Timeo, chiamavano i Tori ιταλoυσ ...»

Pag. [...] v. 2.
Il 20 aprile, giorno che precede le feste Palilie, il sole lascia la costellazione dell'Ariete ed entra in quella del Toro. Vedi Ovidio, Fasti IV 713 sgg.

Pag. [...] v. 23 segg.
Varrone, luogo cit.: «Altri scrissero che Ercole dalla Sicilia inseguì sin là lo splendido Toro che aveva nome Italo».

Pag. [...] v. 11 segg.
Cfr. Omero, Odissea XI 601 sgg.

Pag. [...] v. 24.
« Donno, regolo delle Alpi ».

Pag. [...] v. 21 segg.
Virgilio, Eneide VI 659.

Pag. [...] v. 1 segg.
Tito Livio, Storie XXI 22.

Pag. [...] v. 4 segg.
Nazario, Panegirico a Costantino 22 sgg.


EDIZIONE DI RIFERIMENTO: "Giovanni Pascoli - Poesie - sezione seconda", I CLASSICI CONTEMPORANEI ITALIANI, collezione diretta da Giansiro Ferrata, Arnoldo Mondadori editore, Milano, 1967







eXTReMe Tracker
        Giovanni Pascoli - Opera Omnia  -  a cura de ilVignettificio  -  Privacy & cookie

w3c xhtml validation w3c css validation